Il sito usa cookie tecnici per il suo funzionamento. Da questo sito, a tua scelta puoi usare servizi di terze parti che potrebbero fare uso di cookie propri. Continuando nella visita accetti l'utilizzo dei cookie.

Cerca in Astronave

Canale Video Pegasus

Solo Risvegliandoci...

"E' in corso uno sforzo concentrato per prevedere e gestire il comportamento umano in modo che gli scienziati sociali e l'elite dittatoriale possano essere in grado di controllare le masse e proteggersi dalle ricadute di un'umanità libera completamente risvegliata. Solo risvegliandoci ai loro tentativi di metterci a dormire noi abbiamo una possibilità di preservare il nostro libero arbitrio."
Nicholas West


Scie Chimiche

Chi ci avvelena dal cielo?

Giù le mani dalla Madre Terra

 

Giù le mani dalla
Madre Terra

Questa è una campagna globale per
difendere la nostra casa unica e bellissima,
Pianeta Terra, la minaccia rappresentata
dagli esperimenti di geo-ingegneria


RSOE EDIS - MAPPA

ITCCS : TRIBUNALEINTERNAZIONALE SU CRIMINI STATO E CHIESA: IN CANADA MORTE IMPROVVISA DI CHI INVESTIGAVA SU TRAFFICO ESSERI UMANI

ITCCS : TRIBUNALEINTERNAZIONALE SU
CRIMINI STATO E CHIESA:

IN CANADA MORTE IMPROVVISA DI CHI
INVESTIGAVA SU TRAFFICO ESSERI UMANI

tratto da: http://cafedehumanite.blogspot.it

ITCCS Central Office, Brussels
 
Ottawa: E' morto domenica scorsa nella stazione di polizia di Elgin Street di Ottawa-Canada, il Sergente Kal Ghadban, Capo dell'unità  preposta alle investigazioni del traffico di esseri umani, oltre ad essere un possibile sostenitore dell'Organizzazione ITCCS (International Tribunal Crimes Church and State) , la quale ha fatto arrestare recentemente alcuni partecipanti del  "Ninth Circle", di Montreal, un circolo che pratica riti satanici. La Polizia di Ottawa ha dichiarato che Ghadban si è suicidato in seguito ad un “evento” in cui è stato gravemente ferito, senza fornire alcun dettaglio né alcuna prova riguardo le circostanze che portarono alla sua morte.
 
Ghadban era sposato ed aveva 3 figli e non si riscontrano  precedenti  episodi di depressione nè di malattie mentali nella sua storia medica. Secondo uno dei suoi superiori, Ghadban era un "poliziotto impeccabile e leale".
 
La Sede Centrale dell' ITCCS oggi ha confermato che, effettivamente, alcuni membri della polizia di Ottawa collaborarono con i colleghi di Montreal nel fornire  informazioni e supporto logistico all’"Alpha Unit", un gruppo d'azione addestrato dal ITCCS, per pianificare  l'incursione avvenuta il 15 agosto scorso, durante un rito sacrificale, tenuto dal Ninth Circle Cattolico in una casa in Outremount, appartenente ad un proprietario benestante.
 
“Non possiamo, in questo momento, confermare che il Sergente Ghadban avesse partecipato a questa operazione ma possiamo dire che egli era al corrente dei nostri piani e non ci ha ostacolato", ha detto oggi, il Comandante della squadra Alpha, di Bruxelles.
“Personalmente, penso che la morte di Ghadban  sia un’omicidio ed è la prova che la Ndrangheta sta pulendo casa".
 
Il gruppo criminale chiamato Ndrangheta, con base in Italia, è legato  strettamente al Vaticano  procurandogli minori da sacrificare nei riti satanici e compiendo traffici illeciti di esseri umani attraverso i network globali. Il gruppo è stato nominato in un processo tenutosi di recente  presso il Tribunale Internazionale della Corte Comune di Bruxelles  in cui Papa Francesco è stato condannato insieme ad altri criminali.
 
 La sede dell’ ITCCS sta conducendo un ampio investigazione della morte del Sergente Ghadban ed un rapporto  verrà rilasciato da inserire nell’operazione, in corso, il cui obbiettivo è di mettere fine al traffico di minori e gli omicidi sacrificali.

 

Rilasciato 1 Ottobre, 2014
 
 
traduzione: Marilyn Thomas
 

 
630.724 MINORI SCOMPARSI IN EUROPA NEL 2013



di Gianni Lannes
Il peggior crimine contro l'umanità è l'indifferenza. Un dramma eluso da tutti, invece dovrebbe di interesse pubblico giorno e notte. I mass media, però, hanno ben altro con cui distrarre la gran massa di pubblico. Ufficialmente sono state 630.724 le segnalazioni di scomparsa di minori in Europa arrivate l'anno scorso ai 29 Centri europei dei Missing Children, la rete di associazioni non governative che si occupano di bambini scomparsi o sfruttati sessualmente. Le cifre, dunque, non sono esaustive dell'inquietante fenomeno, poichè non tutte le denunce approdano a questo network.
Eppure, il dramma dei bambini spariti in circostanze misteriose e mai più ritrovati continua ad essere attuale. Diamo ancora i numeri istituzionali, giusto per un raffronto: 190.722 minori spariti nel 2008, 239. 908 nel 2011.
 
Solo la metà di questi casi ha trovato una spiegazione o un movente, mentre in tutti gli altri episodi la polizia brancola nel buio e alle famiglie non rimane che continuare a domandarsi che cosa ne è stato del loro bambino o della loro bambina.
 
Inutile nascondere la verità: i bambini sono purtroppo oggetto di attenzione dei pedofili, di satanisti e di vivisezionatori a caccia di organi umani, tutti ben protetti dal sistema politico e giudiziario. 

Nell'Unione europea, ma soprattutto in Italia, non si fa nulla di risolutivo per arrestare questi crimini impuniti. Addirittura il governo italiano smantella ben 73 centri della Polizia Postale (gli unici a fronteggiare il dilagante fenomeno) e non risponde ad interrogazioni ed interpellanze parlamentari in materia. Chi ci guadagna? Chi lucra sui bambini? Chi specula sulle loro vite? Anche nel Belpaese sono spariti e svaniscono migliaia di bambini nell'indifferenza generale. Se una nazione non si preoccupa, non interroga il senso comune e non pone rimedio a questo crimine contro la vita, non ha alcun futuro.


 riferimenti:
 
 
 
 
 
 
 
 
{jcomments on}

Sirius


Coloro che cercano, cerchino finché troveranno.
Quando troveranno, resteranno turbati.
Quando saranno turbati si stupiranno, e regneranno su tutto.

 

Vota questo sito in Net-Parade

 

10000 punti ottenuti

Sito d'argento

Ti piace questo sito?
Sostienilo con un voto.
Puoi votare più volte!


 

web counter