Il sito usa cookie tecnici per il suo funzionamento. Da questo sito, a tua scelta puoi usare servizi di terze parti che potrebbero fare uso di cookie propri. Continuando nella visita accetti l'utilizzo dei cookie.

Cerca in Astronave

Canale Video Pegasus

Solo Risvegliandoci...

"E' in corso uno sforzo concentrato per prevedere e gestire il comportamento umano in modo che gli scienziati sociali e l'elite dittatoriale possano essere in grado di controllare le masse e proteggersi dalle ricadute di un'umanità libera completamente risvegliata. Solo risvegliandoci ai loro tentativi di metterci a dormire noi abbiamo una possibilità di preservare il nostro libero arbitrio."
Nicholas West


Scie Chimiche

Chi ci avvelena dal cielo?

Giù le mani dalla Madre Terra

 

Giù le mani dalla
Madre Terra

Questa è una campagna globale per
difendere la nostra casa unica e bellissima,
Pianeta Terra, la minaccia rappresentata
dagli esperimenti di geo-ingegneria


RSOE EDIS - MAPPA

Oltre il sogno

Oltre il sogno


...Nel frattempo però, prendiamoci cura di questa nostra unica meravigliosa casa blu sospesa nell’immensità dello Spazio!

Pubblicato il 14 apr 2016

Prodotto da Pleiadi, società per la comunicazione scientifica - http://www.gruppopleiadi.it - in occasione della mostra “Oltre il Sogno, dal Volo allo Spazio” - http://www.distrettoscienza.it
Con la consulenza scientifica di Caterina Boccato - INAF-Osservatorio Astronomico di Padova
Montaggio a cura di Raffaele Petrigliano – Frame Life Video Production http://www.framelife.it

In questo videoclip compirai un viaggio futuribile, lontano nello spazio e nel tempo, alla ricerca di un pianeta ospitale che possa diventare una nuova casa per l’umanità.

Nella nostra Galassia ci sono miliardi di sistemi planetari e, solo nelle “vicinanze” del Sole, ne abbiamo già scoperto più di un migliaio. Tra questi c’è un pianeta, HD189733b, osservato dal Telescopio Spaziale Hubble nella cui atmosfera abbiamo rilevato vapore acqueo. Se potessimo vederlo, ci apparirebbe blu, proprio come la Terra. È la prima meta del viaggio raccontato in questo videoclip. Si trova a sessantatré anni luce da noi e, se non riusciremo a scoprire nuove tecnologie completamente diverse dalle attuali, dovremo usare navi generazionali per coprire le immense distanze interstellari.
Partiremo con un’arca spaziale autosufficiente e destinata a ospitare generazioni di esseri umani, in vista di un viaggio che durerà più di un milione e mezzo di anni.

E, alla fine del viaggio, cosa troveremo su HD189733b, su Kepler78b, su Gliese 667 Cc e su tutti gli esopianeti che esploreremo? I primi sono inferni di fuoco dove la vita, così come la conosciamo, non può esistere! Altri sono mondi morti e ghiacciati dove forse c’è stata una civiltà oramai estinta magari anch’essa partita alla ricerca di un’altra casa. Molti altri ci riservano sorprese incredibili, cieli solcati da molte lune, distese di nuove terre da sorvolare.

Siamo certi che, nella Galassia, esistano altri pianeti come la nostra Terra, ricoperti da oceani e terre, rigogliosi di vita. Continuiamo a sognare e a cercare.

Nel frattempo però, prendiamoci cura di questa nostra unica meravigliosa casa blu sospesa nell’immensità dello Spazio!

---
INAF-TV è il canale YouTube di Media INAF (http://www.media.inaf.it/)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sirius


Coloro che cercano, cerchino finché troveranno.
Quando troveranno, resteranno turbati.
Quando saranno turbati si stupiranno, e regneranno su tutto.

 

Vota questo sito in Net-Parade

 

10000 punti ottenuti

Sito d'argento

Ti piace questo sito?
Sostienilo con un voto.
Puoi votare più volte!