Il sito usa cookie tecnici per il suo funzionamento. Da questo sito, a tua scelta puoi usare servizi di terze parti che potrebbero fare uso di cookie propri. Continuando nella visita accetti l'utilizzo dei cookie.

Cerca in Astronave

Canale Video Pegasus

Solo Risvegliandoci...

"E' in corso uno sforzo concentrato per prevedere e gestire il comportamento umano in modo che gli scienziati sociali e l'elite dittatoriale possano essere in grado di controllare le masse e proteggersi dalle ricadute di un'umanità libera completamente risvegliata. Solo risvegliandoci ai loro tentativi di metterci a dormire noi abbiamo una possibilità di preservare il nostro libero arbitrio."
Nicholas West


Scie Chimiche

Chi ci avvelena dal cielo?

Giù le mani dalla Madre Terra

 

Giù le mani dalla
Madre Terra

Questa è una campagna globale per
difendere la nostra casa unica e bellissima,
Pianeta Terra, la minaccia rappresentata
dagli esperimenti di geo-ingegneria


RSOE EDIS - MAPPA

Gurdjieff sulla liberazione

Gurdjieff sulla liberazione

tratto da: http://ggurdjieff.it
di Mario Antonioli

“Nessun lavoro può essere fatto nel sonno.” – P. D. Ouspensky

All’inizio il risveglio crea confusione, angoscia, pensieri e comportamenti contradditori: servono pensieri utili a capire la situazione in cui ci si trova ma i pensieri che potrebbero aiutarci non li possiamo ancora riconoscere e comprendere. Nello stesso tempo ciò che abbiamo a disposizione non funziona: ci vorrà del tempo per rendersi conto che siamo in una prigione. Sono momenti strani, difficili spesso ; a volte avventurosi e fantastici per le situazioni e le percezioni che i Centri Superiori invisibilmente creano nella nostra vita ordinaria. Il risveglio del SE è un processo.

Inizia con brevi flash fin dalla prima infanzia e se torniamo indietro con la mente ci rendiamo conto che questi brevi flash sono tutto ciò che resta nella nostra memoria e della nostra vita.Ma essere svegli non basta: occorre esserne consapevoli. Per questo abbiamo passato tanti anni a cercare senza neppure sapere cosa cercare, col cuore in tumulto finche’ non e’ avvenuto l’incontro che ci ha cambiato la vita dandoci una direzione ed uno scopo.Allora mano a mano che si diventava consapevoli di noi stessi - meglio sarebbe dire mano a mano che il SE diventava consapevole di se stesso, della propria natura ed esistenza -abbiamo cominciato a vedere le solide sbarre della finestra e della porta . Col tempo ci si e’ resi conto che c,e’ una sola strada per uscire : tagliare le sbarre.Sono fatte con le nostre ossa e la nostra carne .Sono i nostri pensieri intrecciati con i sogni, le paure, le illusioni,… e tante altre sbarre ancora.Non sarà gratis ma proprio per questo la liberazione sarà reale: Quando il Se avrà finito il suo lavoro ci troveremo trasformati : non più una macchina in balia del suo se inferiore ma un Uomo. A immagine e somiglianza del Se. E la Creazione sarà finita. Solo allora il Se ed il cuore potranno riposare .

Sirius


Coloro che cercano, cerchino finché troveranno.
Quando troveranno, resteranno turbati.
Quando saranno turbati si stupiranno, e regneranno su tutto.

 

Vota questo sito in Net-Parade

 

10000 punti ottenuti

Sito d'argento

Ti piace questo sito?
Sostienilo con un voto.
Puoi votare più volte!